"E’ più facile spezzare un’atomo che un pregiudizio"
Albert Einstein

Dona Subito

Partner

LOGO3.jpg

Logo-Mielina-5.jpg

Favole

drag.png

Dove Trovarci

top.ht1.jpg

Collaborazioni

LSI Portsmouth

Collarorazione di @uxilia con LSI Portsmouth. Per informazioni: http://www.lsi-portsmouth.co.uk/it/

Leggi tutto ...

Fraternity Fellowship Community

Fraternity Fellowship Community collabora con Auxilia per lo Sri Lanka per maggori informazioni su Fraternity Fellowship Community http://www.koinoniabatti.com/index_files/Page434.htm

Leggi tutto ...

Maram Foudation

Maram Foundation collabora con Auxilia per il sostegno in siria per maggiori informazioni si Maram Foundation http://maramfoundation.org/

Leggi tutto ...

Spes

Spes Onlus - Solidarietà per l'Educazione allo Sviluppo

Leggi tutto ...

I Bambini di Nassiriya Onlus

Cultura è libertà Per maggiori informazioni

Leggi tutto ...

Collaborazioni universitarie

Socialnews collabora con molte università italiane Per saperne di più

Leggi tutto ...

Il Focolare Onlus

Aiuto e sostegno per l'affido famigliare Per maggiori informazioni 

Leggi tutto ...

Progetto Mielina

Il Progetto Mielina partner di @uxilia

Leggi tutto ...

Il Segretariato Sociale RAI patrocinia il mensile SocialNews

 Il Segretariato Sociale RAI patrocinia il mensile SocialNews

Leggi tutto ...

Sostegno a Sarah

saraSoggetti beneficiari: Sarah.

Città / Regioni coinvolte: Siria - Lombardia.

Periodo di realizzazione: dicembre 2013.

Fonte di finanziamento: Regione Lombardia, Donazioni liberali.

Costo complessivo: 35.000 euro

Stato progetto: concluso.

Sarah è una bimba di 14 mesi affetta problema cardiaco (tetralogia di Fallot con due difetti in combinazione: un grosso difetto interventricolare associato ad una grave stenosi polmonare che provocava una cianosi incompatibile con la vita) è stata portata all'attenzione di @uxilia da Steve Sosebee, CEO di PCRF

Sarah è di nazionalità siriana non ha la possibilità di ottenere un passaporto perchè sfollata in Giordania a causa della guerra con i suoi genitori. Sarah ha solo un documento di registrazione rilasciato da UNHCR che non ne permette l’espatrio. Unicamente grazie alle pressioni di @uxilia e al conseguente intervento della Regina Rania di Giordania è stato possibile far uscire in brevissimo tempo Sara dalla Giordania con i documenti di espatrio in regola per sottoporla all’intervento chirurgico agli Ospedali Riuniti di Bergamo e una volta concluso, permettere il suo ritorno a casa.  L'intervento di cardiochirurigia è stato eseguito dal dr. Giancarlo Crupi, amico e socio di Auxilia nazionale. L’intervento reso possibile grazie a donazioni liberali è perfettamente riuscito e Sara è rientrata in Giordania in dicembre 2013.

 

PHOTOGALLERY

1185559_611568345555684_579971524_n.jpg1470277_611231858922666_1653233526_n.jpg1472912_611568348889017_1976589303_n.jpg1473035_611568342222351_1428830750_n.jpgsara.jpg

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più privacy policy.

Accetto i cookies per da questo sito.