"Non importa quanto si dà ma quanto amore si mette nel dare."
Madre Teresa di Calcutta

Dona Subito

Partner

LOGO3.jpg

Logo-Mielina-5.jpg

Favole

drag.png

Dove Trovarci

top.ht1.jpg

Collaborazioni

LSI Portsmouth

Collarorazione di @uxilia con LSI Portsmouth. Per informazioni: http://www.lsi-portsmouth.co.uk/it/

Leggi tutto ...

Fraternity Fellowship Community

Fraternity Fellowship Community collabora con Auxilia per lo Sri Lanka per maggori informazioni su Fraternity Fellowship Community http://www.koinoniabatti.com/index_files/Page434.htm

Leggi tutto ...

Maram Foudation

Maram Foundation collabora con Auxilia per il sostegno in siria per maggiori informazioni si Maram Foundation http://maramfoundation.org/

Leggi tutto ...

Spes

Spes Onlus - Solidarietà per l'Educazione allo Sviluppo

Leggi tutto ...

I Bambini di Nassiriya Onlus

Cultura è libertà Per maggiori informazioni

Leggi tutto ...

Collaborazioni universitarie

Socialnews collabora con molte università italiane Per saperne di più

Leggi tutto ...

Il Focolare Onlus

Aiuto e sostegno per l'affido famigliare Per maggiori informazioni 

Leggi tutto ...

Progetto Mielina

Il Progetto Mielina partner di @uxilia

Leggi tutto ...

Il Segretariato Sociale RAI patrocinia il mensile SocialNews

 Il Segretariato Sociale RAI patrocinia il mensile SocialNews

Leggi tutto ...

Superare il gap digitale - donna, social network e microimprenditorialità

 

Sgap digitaleoggetti beneficiari: donne della Regione Friuli Venezia Giulia

Periodo di realizzazione: dicembre 2014-novembre 2015

Fonte di Finanziamento: Regione Friuli Venezia Giulia, Direz. Centrale Lavoro, formazione, pari opportunità

Costo complessivo: 16.730,00 euro 

Stato progetto: concluso

 Il progetto ha sviluppato un’intensa attività di laboratorio sperimentale dedicata a donne interessate

ad un uso costruttivo dei social network in un’ottica di aumento della propria capacità di crescita delle competenze relazionali e professionali. L’attività di laboratorio è stata seguita dall’Università
degli Studi di Trieste ed ha visto sia delle opportunità di formazione diretta che un lungo ed articolato percorso di sviluppo di attività, con particolare riferimento alle attività di produzione e diffusione degli audiovisivi tematici sviluppati nell’ambito del progetto.
Le attività didattiche sono state centrate, per il contesto più generale, sul ruolo e le potenzialità dei social network/social media,

sulle strategie della comunicazione e sulla pianificazione di attività progettuali in ambito sociale mentre gli aspetti più particolari della formazione mirata sono stati centrati sullo sviluppo di competenze manuali per la produzione artigianale di oggettistica, sulle modalità di sviluppo di una comunicazione multimediale attenta alle peculiarità della veicolazione di messaggi tramite codici verbali e non verbali e sugli aspetti tecnici della produzione di clip audiovisive da veicolare tramite web. L’attività di laboratorio ha permesso sia un’attenta analisi del complesso sistema di comunicazione
che si è costruito attorno alla facilità di accesso alla rete internet che lo sviluppo di alcune ipotesi di realizzazione diretta di interventi a titolo di implementazione dei topic dell’intero progetto. Nell’ambito delle attività di laboratorio si è scelto di sviluppare al meglio il processo di
realizzazione di videoclip da veicolare tramite i social network, sia realizzando alcuni short-movies sui temi di maggiore interesse delle partecipanti (tutorial per attività di hobbistica, interviste ed endorsement su prodotti letterari) che stimolando i giovani ad un approccio consapevole al tema dell’identità personale nei social network. Quest’ultimo aspetto è stato uno dei filoni più proficui dell’intero sviluppo progettuale e si è tradotto in una sorta di concorso destinato ai giovani studenti universitari nell’ottica di una valorizzazione della capacità di rappresentare se stessi in un video di 60 secondi da far circolare tramite i social media. Alla fine del progetto, grazie al supporto dei due maggiori fornitori di servizi selezionati per l’occasione, sono stati pubblicati complessivamente, tramite la piattaforma web youtube.com 32
mini-clip audiovisive, il tutto elaborato nell’ambito del laboratorio “al femminile” animato dalle partecipanti alla proposta del progetto stesso.

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più privacy policy.

Accetto i cookies per da questo sito.